Articoli taggati :

twitter

620 413 Davide

Cinema2day: la Sentiment Analysis realizzata da Estrogeni

Oggi è il penultimo appuntamento del #Cinema2Day, l’iniziativa che prevede, per i cinema aderenti, un biglietto di ingresso a 2€ nel secondo mercoledì del mese.

Nelle precedenti giornate è stato registrato un boom di vendita biglietti, con fan del cinema entusiasti, ma anche alcuni critici del settore, rispetto a uno sconto giudicato eccessivo (e premiante soprattutto le grandi catene distributive).

La nostra analisi di dettaglio è riferita alla giornata dello scorso novembre. In attesa di tirare le fila con dati complessivi, il “giudizio” della sentiment analysis è finora più che positivo.

Qui l’analisi completa, che trovate anche sul nostro canale SlideShare.

 

810 450 Vincenzo

La gaia scienza al tempo dei social

 

“La sfera della conoscenza deve essere unita a quella della gioia.”

Friedrich Nietzsche

LA GAIA SCIENZA

Qualche settimana fa Simone Cosimi in un articolo pubblicato su Repubblica ha parlato del crescente interesse che i temi scientifici riscuotono sui social network.

 

Gli utenti dei social – ha sottolineato il giornalista – condividono con sempre maggiore frequenza contenuti di carattere scientifico, mostrando interesse sia per i temi più prossimi alla loro vita personale (come le notizie relative alla ricerca medica) che per quelli apparentemente più distanti e non direttamente collegati al quotidiano. Un esempio su tutti: il video condiviso qualche settimana fa dall’astronauta e medico Scott Parazynski dedicato agli effetti dei viaggi spaziali sul corpo umano, che in pochissimo tempo ha superato le 225.000 visualizzazioni.

 

 

Ma quali sono le ragioni di questo fenomeno?

 

A determinare questo crescente interesse per le scienze c’è sicuramente un maggiore bisogno informativo da parte degli utenti dei social: vivendo in un mondo altamente tecnologizzato e nel quale lo sviluppo scientifico è sempre più rapido, sentiamo più forte la necessità di essere aggiornati e i social, lo sappiamo ormai da tempo, stanno diventando il canale privilegiato in cui reperire le informazioni.

 

La scelta di privilegiare contenuti di carattere scientifico su questi canali, inoltre, può essere collegata al tema della self presentation: con i post che condividiamo forniamo agli altri e a noi stessi un’immagine di ciò che siamo, definiamo la nostra identità e costruiamo delle relazioni sociali. Mostrando apprezzamento per contenuti scientifici vogliamo dare ai nostri collegamenti un’immagine di noi stessi impegnata e informata.

 

I social media, del resto, forniscono alle riviste e ai divulgatori strumenti che permettono di rendere più accessibili e coinvolgenti gli studi scientifici: video, infografiche e foto riescono infatti a mostrare in modo semplice e accattivante ciò che potrebbe apparire noioso o eccessivamente complesso se spiegato soltanto con le parole.
[bctt tweet=”È in atto una vera e propria rivoluzione copernicana del linguaggio scientifico” username=”Estrogeni”]

Chi si occupa di comunicazione scientifica ha infatti compreso le potenzialità dei social e crea i propri contenuti usando il linguaggio sintetico e semplificato tipico di questi canali per poter raggiungere audience sempre più vaste.

 

 

Le Best Practice italiane

Tanti sono gli istituti, le riviste, e i ricercatori italiani che fanno un uso consapevole dei social e sfruttano appieno le possibilità di questi canali.

Possiamo citare a titolo di esempio i video divulgativi prodotti e condivisi dall’Agenzia Spaziale Italiana, che ha all’attivo più di 20.000 fan su Facebook e più di 76.000 follower su Twitter, dedicati alle missioni scientifiche di esplorazione del sistema solare, che raccolgono grande consenso sia su Youtube che sugli atri social.

 

Ma è interessante anche l’uso di contenuti grafici che fa l’account Twitter di MSD salute per annuciare ai propri follower l’apertura del canale Periscope dell’agenzia.

 

I nuovi canali disponibili e le app di messaggistica (Snapchat, Whatsupp, Telegram) riescono a dare ulteriore slancio comunicativo alla scienza, rendendo più veloce e immediato il passaggio di informazioni e offrendo agli utenti iscritti la possibilità di essere attivi produttori di informazioni, inviando i propri contenuti (video, foto e altro) alle redazioni.

 

Questo fenomeno ha fatto sì che alcuni volti noti del mondo delle scienze e della ricerca diventassero delle vere e proprie celebrities: basti pensare, oltre ai casi di Piero Angela ed Edoardo Boncinelli, già noti al pubblico da diverso tempo, al recente successo mediatico di Samantha Cristoforetti, protagonista indiscussa del web e ospite ricercatissima delle trasmissioni televisive, che su Twitter è seguita da oltre 665.000 persone.

 

 

I limiti della scienza social

Ma la grande popolarità della scienza sui social nasconde anche alcuni limiti e insidie.

In primo luogo, un’eccessiva semplificazione di temi di natura complessa come quelli scientifici può essere rischiosa, perché può portare alla diffusione di messaggi non corretti.

 

Un altro limite poi è dato dal fatto che gli utenti online preferiscono rinforzare le proprie credenze più che formarsene delle nuove. Secondo alcuni studi, infatti, gli utenti tendono a condividere le notizie che confermano quanto già sanno ed escludono le informazioni che possono contraddire le loro convinzioni.

 

È il cosiddetto “pregiudizio della conferma” di cui ha parlato recentemente il ricercatore Walter Quattrociocchi.
Questo meccanismo, secondo i ricercatori, favorirebbe la rapida circolazione di bufale scientifiche e teorie complottiste che possono portare a dei fenomeni anche piuttosto gravi di disinformazione.

 

Quindi?

[bctt tweet=”Parliamo sì di scienza sui social, ma facciamolo con estrema attenzione e valutando sempre le fonti.” username=”Estrogeni”]

 

1024 683 Vincenzo

Nuove Poetiche Social

Ormai da tempo si parla di crisi della poesia, visto il sempre minor numero di lettori di opere di questo genere letterario e, di conseguenza, di editori disposti a pubblicarle.

Qualche mese fa, per esempio, Nicola Crocetti, editore dell’omonima casa specializzata in libri di poesia, in un’intervista per ADN Kronos ha descritto le difficoltà che attraversa il settore e ha messo in evidenza i limiti della distribuzione e la scarsa promozione nel nostro Paese.

La poesia è quindi destinata a rimanere un prodotto rivolto a una nicchia sempre più ristretta? E il web e i social network che influenza possono avere sul futuro della poesia?

Qualche tempo fa il New York Times ha pubblicato un articolo dedicato ad alcuni casi molto fortunati di poeti che hanno raggiunto il successo (anche in termini commerciali) grazie ai social network.

Definiti Instapoeti, questi artisti sono diventati famosi pubblicando le loro poesie in particolare su Instagram e Tumblr: i loro account hanno acquisito via via un crescente consenso in termini di engagement e numero di follower, che si è tradotto in un discreto successo di vendita delle loro pubblicazioni.

È il caso per esempio di Tyler Knott Gregson, poeta e scrittore americano citato proprio nell’articolo del New York Times, che negli ultimi sette anni ha raggiunto oltre 265mila seguaci sul suo profilo Instagram, attraverso il quale condivide due poesie ogni giorno.

Typewriter Series #1468 by Tyler Knott Gregson ___ Chasers of the Light & All The Words Are Yours are Out Now! #tylerknott

Una foto pubblicata da Tyler Knott Gregson (@tylerknott) in data:

La sua capacità di comunicare con i follower su Instagram e la sua continuità nella gestione del profilo gli hanno permesso di ottenere, oltre agli ottimi risultati in termini di follower, anche un enorme successo di vendita: Chasers of the Light, la sua prima raccolta di poesie pubblicata nel 2014, ha venduto più di 120.000 copie cartacee. Il suo secondo libro, dal titolo All the Words Are Yours, è stato invece pubblicato lo scorso ottobre e in pochissimo tempo ha raggiunto il terzo posto della classifica Nielsen dei libri di poesia più venduti negli Stati Uniti.

E non è l’unico caso a quanto pare: tra i testi di poesia più venduti negli USA troviamo quelli di altri nomi popolari sui social, come l’autrice e fashion designer Lang Leav, che dal 2012 condivide le sue poesie su Tumblr e ha già raggiunto più di un milione i follower.

New piece, hope you like it! xo Lang ………….My NEW book Memories is now available via Amazon, BN.com + The Book Depository and bookstores worldwide.

Questi e altri casi fortunati, quindi, dimostrano che i social network possono avere un ruolo importante nella promozione di opere letterarie e in particolare di poesia.

Ne ha parlato qualche tempo fa anche Ferruccio De Bortoli in occasione di BookCity, l’appuntamento milanese legato al mondo della cultura e dell’editoria.

“I social – ha affermato l’ex direttore del Corriere – sono straordinari da questo punto di vista, perché se lei guarda tutti gli aforismi che derivano dai libri e quanti riferimenti si fanno ai libri nelle discussioni spesse volte sterili dei social, sinceramente io rimango stupito favorevolmente. Tutto questo si regge anche sul passaparola: se fatto intelligentemente, anche sui social rappresenta una forma di promozione estremamente efficace. Io mi auguro si riesca anche ad invogliare a leggere nella dittatura straordinaria delle 140 battute.”

C’è da sperare in un futuro di maggiore successo della poesia proprio grazie ai social?

Visto il crescente rilievo sui social di autori e community dedicate alla poesia anche in Italia possiamo immaginare (e sperare) di sì.

A testimoniarlo c’è anche la grande risonanza che hanno sui social alcune iniziative ed eventi speciali, come la Giornata mondiale della poesia, che si è celebrata lo scorso 21 marzo con il coinvolgimento di migliaia di utenti, in particolare su Twitter.

200 200 Agostino

Voice Over 30 luglio 2015 – la classifica social dei film

Voice Over 30 luglio 2015Cos’è Voice Over?

È un servizio che misura la visibilità social (Facebook e Twitter) dei film protagonisti delle sale cinematografiche. Ogni settimana vedremo quali sono i principali film che hanno ottenuto un volume maggiore di share of voice sui canali social.

In particolare vedremo i risultati per tutti i film già in sala e in uscita nel weekend in arrivo  e per quelli in uscita nel weekend che seguirà.

Perché Voice Over?

Beh, facile! Possiamo vedere quale film ha più visibilità sui social network rispetto ai competitor, possiamo capire se gli investimenti nelle diverse strategie di comunicazione stanno dando i loro frutti, o se è necessario correggere il tiro. Con il report completo è possibile andare a indagare se in particolari giorni c’è stato un picco di partecipazione da parte degli utenti e a cosa è dovuto e, quindi, provare a replicarlo per aumentare la visibilità del film.

Con la nostra piattaforma Thread Off abbiamo raccolto tutte le conversazioni sulle fanpage ufficiali Facebook dei singoli film – o, laddove non disponibili, della casa di distribuzione – e su Twitter tutti i tweet contenenti l’hashtag ufficiale del film e/o il titolo dello stesso.

Periodo di analisi 20-26 luglio 2015

Film già in sala e in uscita dal 30 luglio 2015

Tutti i film, una volta usciti nelle sale cinematografiche, vengono monitorati per le successive 4 settimane e, nel caso in cui il successo e la permanenza in sala continuino a dare loro visibilità, anche per alcune settimane a seguire.

I film in uscita questa settimana sono:

  • Left Behind: la profezia – Notorious Pictures
  • Pixels – Warner Bros
  • Ex Machina – Universal Pictures
  • Kristy – The Spaces Movies

Babadook rimane ancora in testa alla nostra classifica: l’horror che ha fatto impazzire pubblico e critica sta tenendo molto bene in questa estate di incassi decisamente sottotono.

Film in sala al 30 luglio 2015

Film in sala al 30 luglio 2015

Jurassic World è ancora ben piazzato nella nostra classifica, ma vedremo nel prossimo grafico il perché. Il film con Jennifer Lopez, Il ragazzo della Porta Accanto, ha una buona media giornaliera, soprattutto su Facebook, canale su cui primeggia anche Babadook. Ottima anche la tenuta di Terminator Genisys e buona performance di Pixels, in anteprima nella sola giornata del 25 luglio in 300 sale e in programmazione dal 29 luglio.

Vediamo però qual è il trend giornaliero della share of voice dei nostri primi 5 classificati.

Trend giornaliero film in sala al 30 luglio 2015

Trend giornaliero film in sala al 30 luglio 2015

Come possiamo vedere, nel corso della settimana Babadook mostra una diminuzione continua delle conversazioni social, quindi un’evidente perdita di entusiasmo del pubblico dopo l’ultimo weekend in sala. Buona crescita di Pixels, con alcuni alti e bassi, soprattutto all’inizio della scorsa settimana. Notiamo come Il Ragazzo della Porta Accanto abbia visto quasi un crollo delle conversazioni dopo il primo giorno di programmazione… che non sia stato troppo gradito dal pubblico?

In ogni caso, il fenomeno più interessante che riscontriamo nel nostro grafico giornaliero è il grande picco di conversazioni che vede protagonsita Jurassic World il 24 luglio. Indagando sulla causa di questa crescita repentina, abbiamo scoperto che è dovuta all’annuncio del sequel del film, che avrà come protagonisti gli stessi attori (cosa particolare per il franchise, visto che nei precedenti capitoli il cast è sempre stato diverso).

Come cambia la nostra classifica escludendo dall’analisi Jurassic World?

Film in sala al 30 luglio 2015 senza Jurassic World

Film in sala al 30 luglio 2015 senza Jurassic World

Vediamo che entra in quinta posizione Spy, film che al box office dell’ultimo week end si è posizionato primo e che su Facebook ha un volume medio di commenti secondo solo a Il Ragazzo della Porta Accanto. Il canale che lo penalizza molto è Twitter, in cui si vedono ben pochi feed giornalieri.

Per avere maggiori informazioni sul servizio Voice Over o per avere i report completi, che comprendono informazioni molto più approfondite e personalizzabili rispetto ai post settimanali, potete scrivere all’indirizzo voiceover@estrogeni.net

Noi ci fermeremo per qualche settimana e ci ritroveremo con i nostri appuntamenti settimanali a settembre.

Buone vacanze!

Agostino

Voice Over 23 luglio – la classifica social dei film

Film in sala il 23 luglio 2015Cos’è Voice Over?

È un servizio che misura la visibilità social (Facebook e Twitter) dei film protagonisti delle sale cinematografiche. Ogni settimana vedremo quali sono i principali film che hanno ottenuto un volume maggiore di share of voice sui canali social.

In particolare vederemo i risultati per tutti i film già in sala e in uscita nel weekend in arrivo  e per quelli in uscita nel weekend che seguirà.

Perché Voice Over?

Beh, facile! Possiamo vedere quale film ha più visibilità sui social network rispetto ai competitor, possiamo capire se gli investimenti nelle diverse strategie di comunicazione stanno dando i loro frutti, o se è necessario correggere il tiro. Con il report completo è possibile andare a indagare se in particolari giorni c’è stato un picco di partecipazione da parte degli utenti e a cosa è dovuto e, quindi, provare a replicarlo per aumentare la visibilità del film.

Con la nostra piattaforma Thread Off abbiamo raccolto tutte le conversazioni sulle fanpage ufficiali Facebook dei singoli film – o, laddove non disponibili, della casa di distribuzione – e su Twitter tutti i tweet contenenti l’hashtag ufficiale del film e/o il titolo dello stesso.

Periodo di analisi 13-19 luglio 2015

Film già in sala e in uscita dal 23 luglio 2015

Tutti i film, una volta usciti nelle sale cinematografiche vengono monitorati per le successive 4 settimane e, nel caso in cui il successo e la permanenza in sala continuino a dare loro visibilità, anche per alcune settimane a seguire.

  • Il fidanzato di mia sorella – Adler Entertainment
  • Il ragazzo della porta accanto – Universal Pictures
  • Il luogo delle ombre – Eagle Pictures
  • Fuochi d’artificio in pieno giorno – Movie Inspired

I film che sono in uscita questo weekend dovranno vedersela con campioni di incassi come Terminator Genisys o Jurassic World, che nonostante sia da oltre un mese in sala ancora tiene bene al box office.

Film in sala nel week end del 23 luglio 2015

Film in sala nel week end del 23 luglio 2015

Vediamo che Babadook ha una media giornaliera di share of voice superiore, e non di poco, rispetto ai suoi competitor. Lo seguono Terminator, ancora ben saldo anche al box office, e Spy, la commedia con Jude Law, Jason Statham e Melissa Mccarthy. Perde terreno (e forse era anche arrivato il momento) Jurassic World. Quinta posizione per Ted 2 che, almeno al box office, non riesce proprio a stare al passo con il primo capitolo del franchise. Da dire però che il periodo di uscita lo sta penalizzando molto, infatti la stagionalità, tipica del nostro paese, del cinema, ha portato gli incassi delle ultime settimane a colare a picco.

Il report completo di Voice Over va ad esplorare le dinamiche della share of voice dei singoli film da diversi punti di vista. Quello che vediamo abitualmente è la media giornaliera dei primi classificati, sotto invece, possiamo vedere l’andamento dei singoli giorni, sempre per i primi 5 classificati:

Trend giornaliero share of voice-film in sala il 23 luglio 2015

Trend giornaliero share of voice-film in sala il 23 luglio 2015

Possiamo notare che nei giorni di rilascio in sala dei film la share of voice tende ad avere un picco di conversazioni. Babadook ne è un esempio lampante. Terminator ha invece visto un picco il 17 luglio per via di un particolare post su Facebook (con focus su Emilia Clarke) che ha ricevuto molti commenti. Gli altri film hanno mantenuto una media di conversazioni costante nei diversi giorni della settimana, mentre Spy ha visto aumentare molto le conversazioni subito dopo l’uscita in sala. Da notare come nessuna delle nuove uscite sia riuscita a guadagnare un posto nella top 5 di questa settimana.

Film in uscita dal 30 luglio 2015

Dalla prossima settimana vedremo in sala:

  • Ex Machina – Universal Pictures
  • Pixels – Warner Bros
  • Left Behind: la Profezia – Notorious
  • Kristy – The Spaces Movies

Anche l’ultima settimana di luglio vede poche novità. Dopo Emilia Clarke con Terminator scende in campo un altro attore protagonista di Game of Thrones, Petere Dinklage, con Pixels della Warner Bros.

Film in uscita dal 30 luglio 2015

Film in uscita dal 30 luglio 2015

Ex Machina della Universal Pictures si sta guadagnando una buona visibilità e molto probabilmente la prossima settimana, a ridosso dell’uscita in sala, l’attenzione per questo film salirà ulteriormente. Segue, non molto distante, Pixels mentre l’ultima posizione del podio è di Left Behind della Notorious, che ancora non si sta facendo notare molto dal pubblico social. Anche se ancora troppo presto per dirlo con sicurezza, si potrebbe ipotizzare una classifica molto simile anche al box office. La stagionalità, però, come abbiamo visto in queste ultime settimane, non sta giocando a favore di nessuna distribuzione cinematografica.

Per maggiori info e per avere il report completo:  voiceover@estrogeni.net

Agostino

Voice Over 16 luglio – la classifica social dei film

Cos’è Voice Over?

È un servizio che misura la visibilità social (Facebook e Twitter) dei film protagonisti delle sale cinematografiche. Ogni settimana vedremo quali sono i principali film che hanno ottenuto un volume maggiore di share of voice sui canali social.

In particolare vederemo i risultati per tutti i film già in sala e in uscita nel week end in arrivo  e per quelli in uscita nel weekend che seguirà.

Perché Voice Over?

Beh, facile! Possiamo vedere quale film ha più visibilità sui social network rispetto ai competitor, possiamo capire se gli investimenti nelle diverse strategie di comunicazione stanno dando i loro frutti, o se è necessario correggere il tiro. Con il report completo è possibile andare a indagare se in particolari giorni c’è stato un picco di partecipazione da parte degli utenti e a cosa è dovuto e, quindi, provare a replicarlo per aumentare la visibilità del film.

Con la nostra piattaforma Thread Off abbiamo raccolto tutte le conversazioni sulle fanpage ufficiali Facebook dei singoli film – o, laddove non disponibili, della casa di distribuzione – e su Twitter tutti i tweet contenenti l’hashtag ufficiale del film e/o il titolo dello stesso.

Periodo di analisi 6-12 luglio 2015

Film già in sala e in uscita dal 15 luglio 2015

Tutti i film, una volta usciti nelle sale cinematografiche vengono monitorati per le successive 4 settimane e, nel caso in cui il successo e la permanenza in sala continuino a dare loro visibilità, anche per alcune settimane a seguire.

I film in uscita questa settimana sono:

  • Babadook – Koch Media
  • Spy – 20th Century Fox
  • The Reach – Notorious
  • Entourage – Warner Bros

Babadook ha avuto un’uscita anticipata di mercoledì e la sua performance al box office è stata seconda solo a Teminator. Ottimo esordio quindi.

Film in sala nel week end 16-19 luglio 2015

Terminator Genisys continua a rimanere in testa e Jurassic World non molla neanche dopo più di un mese in sala. La lunga coda del grande ritorno dei dinosauri si sta palesando sulle conversazioni social ancora oggi. Beh considerando che nell’ultimo periodo gli avvenimenti cinematografici non sono stati numerosi è comprensibile.

Vediamo però il dettaglio giornaliero dei primi 5 di questa classifica:

Trend giornaliero share of voice

Babadook ha un picco nel giorno del 7 luglio, esaminadno i dati abbiamo visto che tale picco di commenti proveniva da Facebook e in particolare da un post che lanciava un nuovo spot del film. Ancora una volta i contenuti video la fanno da padroni. Altro picco importante riguarda Terminator il 9 luglio, giorno di uscita del film e ovviamente giorno in cui l’attenzione era tutta rivolta al ritorno di Arnold Schwarzenegger nei panni del famoso cyborg.

Film in uscita dal 23 luglio 2015

Tre uscite nel prossimo week end:

  • Il fidanzato di mia sorella – Adler Entertainment
  • Il ragazzo della porta accanto – Universal Pictures
  • Il luogo delle ombre – Eagle Pictures

La classifica vede ancora una volta un film horror, ovviamente il podio i questo caso esaurisce le uscite in sala. In casi come questi è facile comprendere perché il pubblico non sia molto stimolato ad andare al cinema.

Film in uscita dal 23 luglio 2015

Il nuovo film con Jennifer Lopez, Il ragazzo della porta accanto, sbaraglia la concorrenza e si piazza al primo posto con un netto distacco dagli alti film in uscita. I volumi sono ancora troppo bassi per capire veramente come si comporteranno questi film al box office, ma la cosa certa è che, escludendo il primo in classifica, i film in uscita la prossima settimana stanno passando abbastanza inosservati sui social, nessuno ne parla (o pochi) e l’attività promozionale a supporto o non c’è o non sta dando i frutti sperati.

Per maggiori info e per avere il report completo:  voiceover@estrogeni.net

Agostino

Voice Over 9 luglio 2015

Cos’è Voice Over?

È un servizio che misura la visibilità social (Facebook e Twitter) dei film protagonisti delle sale cinematografiche. Ogni settimana vedremo quali sono i principali film che hanno ottenuto un volume maggiore di share of voice sui canali social.

In particolare vederemo i risultati per tutti i film già in sala e in uscita nel week end in arrivo  e per quelli in uscita nel weekend che seguirà.

Perché Voice Over?

Beh, facile! Possiamo vedere quale film ha più visibilità sui social network rispetto ai competitor, possiamo capire se gli investimenti nelle diverse strategie di comunicazione stanno dando i loro frutti, o se è necessario correggere il tiro. Con il report completo è possibile andare a indagare se in particolari giorni c’è stato un picco di partecipazione da parte degli utenti e a cosa è dovuto e, quindi, provare a replicarlo per aumentare la visibilità del film.

Con la nostra piattaforma Thread Off abbiamo raccolto tutte le conversazioni sulle fanpage ufficiali Facebook dei singoli film – o, laddove non disponibili, della casa di distribuzione – e su Twitter tutti i tweet contenenti l’hashtag ufficiale del film e/o il titolo dello stesso.

Periodo di analisi 29 giugno-5 luglio

Film già in sala e in uscita dal 9 luglio 2015

Tutti i film, una volta usciti nelle sale cinematografiche vengono monitorati per le successive 4 settimane e, nel caso in cui il successo e la permanenza in sala continuino a dare loro visibilità, anche per alcune settimane a seguire.

I film in uscita questa settimana sono:

  • Terminator Genisys – Universal
  • Giovani si Diventa – Eagle Pictures
  • Il nemico Invisibile – Barter Multimedia

Ovviamente l’uscita più attesa della settimana è Terminator Genisys della Universal, ma riuscirà a tenere testa alle pellicole già in sala?

Film in sala nel week end del 9 luglio 2015

Grande balzo in avanti per Poltergeist che si posiziona addirittura davanti al gigante Jurrasic World. Effettivamente è andato molto bene in sala nello scorso week end, chissà se riuscirà veramente a superare il mitico parco giurassico anche al box office nel prossimo week end. Terza posizione per Ted 2 che sembra piacere quasi più del primo capitolo. Si posiziona solo quarto Terminator, che comunque sta ottenendo una buonissima visibilità soprattutto su Facebook. Attendiamo i dati di incasso di questo week end per capire se Schwarznegger sia veramente mancato così tanto nei panni di Terminator.

Film in uscita dal 9 luglio 2015

Quattro uscite nel prossimo week end:

  • Babadook – Koch Media
  • Spy – 20th Century Fox
  • The Reach – Notorious
  • Entourage – Warner Bros

La classifica vede ancora una volta un film horror in testa.

Film in uscita il 16 luglio 2015

La commedia Spy con Melissa McCarthy e Jude Law si è piazzata seconda. Il calo di attenzione sul cinema, tipico del periodo estivo, si sta palesando in maniera sempre maggiore man mano che andiamo avanti con le settimane. Con così pochi dati a disposizione è difficile capire quali saranno le performance al box office. La prossima settimana aumenterà sicuramente la share of voice e potremo far qualche valutazione in più.

Per maggiori info e per avere il report completo:  voiceover@estrogeni.net

Agostino

Voice Over – week 22-28 giugno 2015

Cos’è Voice Over?

È un servizio che misura la visibilità social (Facebook e Twitter) dei film protagonisti delle sale cinematografiche. Ogni settimana vedremo quali sono i principali film che hanno ottenuto un volume maggiore di share of voice sui canali social.

In particolare vederemo i risultati per tutti i film già in sala e in uscita nel week end in arrivo  e per quelli in uscita nel weekend che seguirà.

Perché Voice Over?

Beh, facile! Possiamo vedere quale film ha più visibilità sui social network rispetto ai competitor, possiamo capire se gli investimenti nelle diverse strategie di comunicazione stanno dando i loro frutti, o se è necessario correggere il tiro. Con il report completo è possibile andare a indagare se in particolari giorni c’è stato un picco di partecipazione da parte degli utenti e a cosa è dovuto e, quindi, provare a replicarlo per aumentare la visibilità del film.

Con la nostra piattaforma Thread Off abbiamo raccolto tutte le conversazioni sulle fanpage ufficiali Facebook dei singoli film – o, laddove non disponibili, della casa di distribuzione – e su Twitter tutti i tweet contenenti l’hashtag ufficiale del film e/o il titolo dello stesso.

Periodo di analisi 22-28 giugno 2015

Film già in sala e in uscita dal 2 luglio 2015

Tutti i film, una volta usciti nelle sale cinematografiche vengono monitorati per le successive 4 settimane e, nel caso in cui il successo e la permanenza in sala continuino a dargli visibilità, anche per alcune settimane a seguire.

I film in uscita questa settimana sono:

  • Predestination – Notorious
  • Duri si diventa – Warner Bros
  • Poltergeist – 20th Century Fox
  • Annie la felicità è contagiosa – Warner Bros

Ben due uscite per Warner, di cui una, Annie la felicità è contagiosa, con un’uscita anticipata di mercoledì (1° luglio).

Film in sala nel week end 2-5 luglio 2015

Come possiamo vedere dal grafico, Jurrassic World non molla la presa e rimane al primo posto, anche se Ted 2 al box office, nel suo primo week end di uscita, è riuscito a superarlo. Consideriamo però che il film con Chris Pratt era già alla sua terza settimana in sala e quindi sta dimostrando di tenere molto bene. L’eccezione però la fa Unfriended che, nonostante al box office non stia avendo dei risultati al pari dei suoi competitor, in termini di visibilità è in seconda posizione. Siamo andati ad indagare il fenomeno e ci siamo accorti che la maggior parte dei commenti al film hanno un sentiment negativo. A quanto pare c’era molta attesa prima della sua uscita e c’è stata una forte delusione dopo la visione del film. Molto bene anche Poltergeist che, tra le nuove uscite, è l’unico che si è posizionato tra i primi 5 in classifica.

Film in uscita dal 9 luglio 2015

Solo tre uscite nel prossimo week end:

  • Terminator Genisys – Universal
  • Giovani si diventa – Eagle Pictures
  • Il nemico invisibile – Barter Multimedia

In questo caso il podio esaurisce le uscite in sala, ma vediamo quale sta avendo una visibilità sul web maggiore.

Film in uscita dal 9 luglio 2015

Senza nessuna sorpresa Terminator Genisys si piazza in prima posizione con un distacco notevole dagli altri due film in uscita. Il ritorno di Schwarzenegger, nel suo ruolo più famoso, sta sicuramente creando molte attese e, la partecipazione di Emilia Clarke ha portato il film all’attenzione dei molti fan di Game of Thrones.

La scommessa più grande sarà riuscire a battere al box office sia il secondo capitolo dell’orsacchiotto Ted, sia un franchise altrettanto potente come Jurassic Park.

Alla prossima settimana!

Per maggiori info e per avere il report completo: voiceover@estrogeni.net

Agostino

Voice Over – week 15-21 giugno 2015

Anche questa settimana puntuali come sempre con la nostra classifica Voice Over.

Cos’è Voice Over?

È un servizio che misura la visibilità social (Facebook e Twitter) dei film protagonisti delle sale cinematografiche. Ogni settimana vedremo quali sono i tre film che hanno ottenuto un volume maggiore di share of voice sui canali social.

In particolare vederemo i risultati per i film in sala dallo scorso weekend, per quelli in uscita nel weekend in arrivo e per quelli in uscita nel weekend che seguirà.

Perché Voice Over?

Beh, facile! Possiamo vedere quale film ha più visibilità sui social network rispetto ai competitor, possiamo capire se gli investimenti nelle diverse strategie di comunicazione stanno dando i loro frutti, o se è necessario correggere il tiro. Con il report completo è possibile andare a indagare se in particolari giorni c’è stato un picco di partecipazione da parte degli utenti e a cosa è dovuto e, quindi, provare a replicarlo per aumentare la visibilità del film.

Con la nostra piattaforma Thread Off abbiamo raccolto tutte le conversazioni sulle fanpage ufficiali Facebook dei singoli film – o, laddove non disponibili, della casa di distribuzione – e su Twitter tutti i tweet contenenti l’hashtag ufficiale del film e/o il titolo dello stesso.

Oggi vediamo la share of voice relativa al periodo 15-21 giugno 2015

Film in sala dal 18 giugno 2015

  • Unfriended – Universal
  • Nessuno Siamo Perfetti – Bizef e Lo Scrittoio
  • Diamante Nero – Teodora
  • La Regola del Gioco – BIM
  • Fuga in Tacchi a Spillo – Warner Bros
  • Teneramente Folle – Good Films
  • Torno indietro e cambio vita – 01 Distribution
  • Albert e il diamante magico – Notorious

La scorsa settimana la prima posizione è stata occupata da Unfriended che non ha deluso le aspettative al box office. Rimane in cima alla classifica anche questa settimana, ma cambia qualcosa nelle altre posizioni.

Podio dei film in sala dal 18 giugno 2015

Recupera terreno, infatti, la commedia al femminile Fuga in tacchi a Spillo che, da assente sul podio, arriva in seconda posizione.  Tale risultato però non sembra rispecchiare l’andamento al box office dello scorso week end, che è stato abbastanza deludente (anche se poi bisognerebbe capire quali erano le aspettative da parte della Warner). Il cambiamento in classifica potrebbe però essere un’indicazione del box office del week end in arrivo, dato che la visibilità social è spesso predittiva delle scelte cinematografiche degli utenti.

 

Film in uscita il 25 giugno 2015

  • Big Game – Eagle Pictures
  • Contagious: Epidemia mortale – M2 Pictures
  • Noi siamo Francesco – Microcinema
  • Love is in the Air – Nomad Film
  • Going Clear: Scientology e la prigione della fede – Lucky Red
  • Crushed Lives: Il sesso dopo i figli – Film Daedalus
  • Napolislam – I Wonder
  • Ruth & Alex: L’amore cerca casa – Videa
  • Ted 2 – Universal
  • Violette – Movies Inspired
  • Bota Cafè – Cinecittà Luce

Questa settimana, a discapito dell’estate, numerose uscite al cinema. La maggior parte di queste però provengono da distribuzioni indipendenti che, probabilmente, hanno scelto il periodo proprio per evitare la concorrenza delle major. Spicca tra tutti i titoli Ted 2, sia per la tipologia di film che, come il grafico sotto ci mostra, per il volume medio giornaliero di share of voice.

Podio dei film in uscita il 25 giugno 2015

Probabilmente Ted 2 sarà l’unica uscita del periodo capace di tenere testa a Jurrassic World che detiene ancora lo scettro del vincitore del box office nonostante sia quasi alla sua terza settimana.

Film in uscita il 2 luglio 2015

  • Predestination – Notorious
  • Duri si diventa – Warner Bros
  • Annie, la felicità è contagiosa – Warner Bros
  • Poltergeist – 20th Century Fox

Veramente poche uscita previste per la prima settimana di luglio, due delle quali sono di Warner che sfida la stagione estiva. La prima posizione però la guadagna Poltergeist, il nuovo horror targato 20th Century Fox.

Podio dei film in uscita il 2 luglio 2015

Secondo in classifica la commedia Duri si diventa e terzo Predestination, titolo di fantascienza di Notorious. Difficile capire se la classifica cambierà o meno: i volumi per il momento non sono alti per nessuno dei tre film e la prossima settimana potremmo facilmente trovare la classifica totalmente modificata.

Una cosa su cui ci sono pochi dubbi è che nessuna delle uscite del 2 luglio riuscirà a tenere testa ai film delle settimane precedenti.

Come al solito però lasciamo al box office l’ardua sentenza.

Per maggiori info e per avere il report completo: voiceover@estrogeni.net

 

Agostino

Voice Over – week 8-14 giugno 2015

Eccoci di nuovo con il nostro appuntamento settimanale con i film in sala e quelli in uscita.

Voice Over è un servizio che misura la visibilità social (Facebook e Twitter) dei film protagonisti delle sale cinematografiche. Ogni settimana vedremo quali sono i tre film che hanno ottenuto un volume maggiore di share of voice sui canali social.

In particolare ecco i risultati per i film in sala dallo scorso weekend, per quelli in uscita nel weekend in arrivo e per quelli in uscita nel weekend che seguirà.

Con la nostra piattaforma Thread Off abbiamo raccolto tutte le conversazioni sulle fanpage ufficiali Facebook dei singoli film – o, laddove non disponibili, della casa di distribuzione – e su Twitter tutti i tweet contenenti l’hashtag ufficiale del film e/o il titolo dello stesso.

Il periodo di rilevazione è compreso tra  l’ 8 e il 14 giugno 2015.

Film in sala dall’11 giugno 2015

  •  Acrid – Imagica
  • Affare Fatto – 20th Century Fox
  • Io,Arlecchino – Microcinema
  • Jurassic World – Universal
  • La vita oscena – Bea Production
  • Le badanti – Ahora! Film
  • The Salvation – Academy Two
  • Wolf Creek 2 – Medusa Film
  • Soundtrack: Oltre ogni ragionevole desiderio – Distribuzione Straordinaria
  • Vulcano: Ixcanul – Parthenos e Lucky Red

La scorsa settimana Jurassic World si era posizionato in cima al podio con grande distanza dal secondo e il terzo classificato. Il box office ha decisamente confermato tale posizione facendogli registrare uno deli incassi più alti in Italia dall’inizio dell’anno.

Podio dei film in sala dall'11 giugno 2015

La share of voice di questa settimana conferma il successo di Jurassic World e conferma anche il poco impatto che il resto delle uscite della scorsa settimana ha avuto sul pubblico. Infatti i valori collezionati dai film di questo gruppo (ad eccezione del primo in classffica) sono molto bassi e di conseguenza si fa fatica ad estrapolare delle informazioni interessanti, soprattutto se si vuole andare a fare una previsione al box office.

Film in sala dal 18 giugno 2015

  • Unfriended – Universal
  • Nessuno Siamo Perfetti – Bizef e Lo Scrittoio
  • Diamante Nero – Teodora
  • La Regola del Gioco – BIM
  • Fuga in Tacchi a Spillo – Warner Bros
  • Teneramente Folle – Good Films
  • Torno indietro e cambio vita – 01 Distribution
  • Albert e il diamante magico – Notorious

Tra i film in uscita questa settimana ha sicuramente avuto una visibilità sul web notevole Unfriended, horror della Universal che si svolge prevalenetemente durante una video chat tra un gruppo di ragazzi.

Sarà comunque difficile superare al box office Jurassic World, nonostante sia alla sua seconda settimana di uscita, ma Unfriended ha buone possibilità di fare una discreta performance.

Podio dei film in uscita il 18 giugno 2015

Anche qui gli altri film in uscita sono troppo distanti dal primo classificato per riuscire a dare delle indicazioni precise sulle loro performance al box office. Il secondo e terzo classificato, commedia di 01 Distribution e thriller giornalistico di BIM, hanno avuto comunque share of vioce media giornaliera discreta e si presume riescano a collezionare entrambi una media sala soddisfacente.

Film in uscita il 25 giugno 2015

  • Big Game – Eagle Pictures
  • Contagious: Epidemia mortale – M2 Pictures
  • Noi siamo Francesco – Microcinema
  • Love is in the Air – Nomad Film
  • Going Clear: Scientology e la prigione della fede – Lucky Red
  • Crushed Lives: Il sesso dopo i figli – Film Daedalus
  • Napolislam – I Wonder
  • Ruth & Alex: L’amore cerca casa – Videa
  • Ted 2 – Universal
  • Violette – Movies Inspired
  • Bota Cafè – Cinecittà Luce

La prossima settimana, nonostante si entri ufficialmente nella stagione estiva, ci saranno numerose nuove uscite. Sicuramente la maggior parte di esse provengono da distribuzioni indipendenti e quindi con piccoli budget promozionali a sostenere la loro visibilità, però si spera che la stagionalità cinematografica, tipica dell’Italia, vada man mano ad essere sempre meno evidente.

Podio dei film in sala dal 25 giugno 2015

Primo in classifica il grande ritorno dell’orsacchiotto political uncorrect Ted. Dopo il grande successo del primo capitolo è facile immaginare che anche stavolta possa riscuotere un grande successo.

Il film di M2 Pictures si posiziona secondo in classifica e terzo la commedia di Microcinema Noi Siamo Francesco, che però non ha avuto nessun riscontro dal pubblico di Facebook. Da sottolineare che Ted 2 beneficia del suo franchise e che quindi, soprattutto su Facebook, non c’è stato bisogno di andare a costruirsi un pubblico da zero perché già “pronto” (passatemi il termine).

Non ci resta che aspettare la prossima settimana e vedere se il box office ci darà ragione.

Per maggiori info e per avere il report completo: voiceover@estrogeni.net