The Real Social TV

The Real Social TV

150 150 Davide

Qualche tempo fa scrissi un post sul gradimento delle trasmissioni televisive misurato attraverso volumi di discussione e sentiment espressi su Twitter. Il post suscitò un certo interesse, ma anche qualche rilievo sul fatto che, in fondo, anche una rilevazione su Twitter rischiava di essere inaccurata e parziale, proprio come quella dell’Auditel che si intendeva mettere in discussione.
C’era del vero in quella affermazione. E ci ha spronati ad andare avanti, ad essere più precisi. A misurar ancora di più. A sfidare l’Auditel sul suo campo, quello delle fasce orarie.
Il risultato è presentato qui sotto. Sono dati riferiti ad una puntata di una trasmissione andata in onda recentamente, che non vi sarà difficile individuare. Ve bene, possono essere ancora risultati parziali. Va bene, siamo solo agli inizi. Ma su Twitter ci sono almeno un milione di utenti attivi, su un totale di oltre 3 milioni di iscritti in Italia. Mentre il panel Auditel è formato da circa 5.000 famiglie. Ancora convinti che il metodo tradizionale sia più significativo? E che i grafici sotto non siano, o non saranno, interessanti per gli inserzionisti pubblicitari, se non anche per gli stessi produttori dei programmi?

Sentiment generale del pubblico “twittante” sull’hastag pertinente della trasmissione (tutti i tweet):

Commenti sulla trasmissione (in generale):

Commenti sulla conduzione:

Commenti su interventi satirici:

Commenti su parti di approfondimento:

Lascia una risposta